Our blog, our way

Our passion, our values, our mission, our vision.

GLORIA CHINDAMO STUDIO

  • Gloria Chindamo

Forensic Consulting: l’ingegneria forense

Aggiornato il: 22 feb 2018

Se chiedessimo chi sia il medico legale e che lavoro svolga, probabilmente la maggior parte delle persone risponderebbe correttamente. Il merito lo si deve alla cultura di serie tv che, trattando di criminalità e polizia, ha avvicinato le persone anche alla figura del medico legale.

Ma se facessimo lo stesso esperimento e domandassimo chi sia l’ingegnere forense? Probabilmente pochi risponderebbero esattamente. E’ per questo che quando abbiamo deciso di parlare di tale argomento siamo partiti da questa consapevolezza per spiegare, nella maniera più semplice e chiara, questo ruolo. L’ingegneria forense infatti è un ramo della tecnica ancora poco conosciuto al grande pubblico ma sempre più presente.


Si tratta di una disciplina che coniuga l’ingegneria con la giurisprudenza, la tecnica e il diritto.

L’ingegnere forense può operare come CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) e come CTP (Consulente Tecnico di Parte).

Il CTU viene nominato dal giudice che, non essendo esperto in materie tecniche, necessita dell’apporto puntuale di un esperto al fine di conoscere la verità e di far emergere gli aspetti tecnico-legali sui contenziosi. Il CTP invece svolge il proprio operato per una delle parti in causa. Nei contenziosi le parti necessitano, oltre al proprio avvocato, dell’intervento di un tecnico esperto che le rappresenti. In sostanza, la parte in causa incarica un ingegnere forense di propria fiducia cosicché possa essere difesa in modo appropriato.

L’ingegnere forense, una volta assunto l’incarico e prestato giuramento davanti al giudice, si pone con professionalità e massima etica nel rispondere ai quesiti formulati in causa. Egli si avvale delle sue competenze per trattare i temi tecnici più disparati quali dissesti, difetti, danni, costi, rimedi, cause, tempi di realizzazione ecc.. L’ingegnere forense si occupa, per citare alcuni esempi concreti, di esecuzioni immobiliari, contenziosi per suddividere la proprietà, cause di incendi innescati, fallimenti di attività, valutazioni e manutenzioni di immobili e molto altro.


Essere ingegnere forense significa intervenire, quale esperto della materia, in iter giudiziari, quando questi prevedono argomenti tecnici, unire conoscenze della materia a conoscenze approfondite di procedure in ambito legale e avere capacità di analisi, competenze tecniche e spiccata etica.


Il contenzioso oggi è purtroppo molto frequente e sia giudici che avvocati si avvalgono della nostra consulenza che, in questi ultimi 10 anni, abbiamo specializzato in ambito forense.

GLORIA CHINDAMO STUDIO

59 visualizzazioni

Gloria Chindamo Studio - MILANO via Giovanni Spadolini n.7 - VOGHERA viale Repubblica n.64 - tel. 0383.270081 - fax.0383.1970158